Referendum: Voto estero pesi su quorum

9 06 2011

REFERENDUM: PICCHI (PDL), VOTO ESTERO PESI SU QUORUM (V. REFERENDUM: PELLEGRINO (PD), SU VOTO ESTERO … DELLE 13,14) (ANSA) -ROMA, 9 GIU -‘Il Pd e l’IdV vogliono impedire che il mio voto di Italiano all’estero sia conteggiato nel quorum sul nucleare? E’ per me inaccettabile. Ho ricevuto le schede, ho espresso la mia opinione, adesso voglio che il mio voto pesi come quelli di tutti gli Italiani, presentero’ una denuncia per attentato ai miei diritti costituzionali. O il mio voto conta o si ripeta il voto all’estero’. Cosi’ risponde Guglielmo Picchi, deputato del PDL residente a Londra, al legale del PD Pellegrino. ‘E’ inaccettabile ed eversivo -prosegue l’esponente del Pdl -che colleghi parlamentari neghino ai loro colleghi l’esercizio elementare delle proprie prerogative di cittadinanza. Il diritto di voto c’e’, e’ stato utilizzato. Adesso sia contato come quello di tutti altri’. ‘Il Pd e l’IdV ancora una volta -afferma Picchi -dimostrano la loro non conoscenza del mondo degli italiani all’estero, asservendo questi 3,2 milioni di cittadini al basso opportunismo di partito e volendo impedirgli l’esercizio di un diritto costituzionale. Il voto di Pellegrino e Di Pietro vale e il mio no? Faremo ogni ricorso legale -conclude -per garantire che il mio voto continui a valere’. (ANSA).

Annunci




Sulla commemorazione il 14 novembre al Cimitero Militare di Brookwood

18 11 2010

Comunicato Stampa: Il PdL Regno Unito e la commemorazione il 14 novembre al Cimitero Militare di Brookwood (Inghilterra)

Londra, 16 Nov – Il Coordinamento Nazionale del PdL del Regno Unito esprime la propria soddisfazione a riguardo della forte e istituzionale presenza registrata lo scorso 14 novembre al Cimitero Militare di Brookwood (Inghilterra) in occasione della tradizionale commemorazione annuale dei 337 caduti italiani che li’ riposano. Fra le personalità presenti, Sua Eccellenza Alain Giorgio Maria Economides, Ambasciatore d’Italia a Londra, il Console Generale d’Italia a Londra Uberto Vanni d’Archirafi, l’Addetto per la Difesa, Ammiraglio Francesco Maria de Biase, oltre naturalmente alla “nostra” rappresentanza parlamentare al completo, l’on. Guglielmo Picchi e il Sen. Raffaele Fantetti.

Sotto una pioggia che ha aggiunto all’atmosfera sobria e riflessiva di un evento che, nelle parole dello scalabriniano Padre Renato Zilio su “Zenit”, e’ “un gesto di memoria e di pietà, a cui la comunità italiana è ormai affezionata da sempre”, le Autorita’ hanno davvero saputo cogliere il sentimento di tutti i presenti nel deporre corone di fiori a ricordo di più di trecento connazionali sepolti lontano dalla madrepatria, per la quale hanno sacrificato la loro vita.

Vogliamo altresì notare con soddisfazione come anche quest’anno, la sezione Militare dell’Ambasciata Italiana abbia voluto far coincidere la nostra commemorazione con il “Remembrance Day” britannico, il “Giorno della Rimembranza” dedicato ai caduti al servizio di Sua Maesta’, giorno di estremo valore e fondamentale nel calendario di ogni Suddito della Corona. La grande partecipazione associativa, infine, indica come la Comunita’ italiana sia come sempre particolarmente attiva nel Regno Unito, e naturalmente oggi come in passato sarà nostra cura mantenere, coltivare ed ampliare i già ottimi rapporti con tutte le rappresentanze dei nostri connazionali
all’estero.

Cerimonia a Brookwood

Cerimonia a Brookwood

(nella foto: il Sen Raffaele Fantetti, primo a sinistra; accanto a lui l’on. Guglielmo Picchi. Quarto da sinistra, il Console Generale d’Italia a Londra Uberto Vanni d’Archirafi. Primo da destra, Sua Eccellenza Alain Giorgio Maria Economides, Ambasciatore d’Italia a Londra)

 

Dal Responsabile Stampa e Comunicazione del Coordinamento Nazionale
del PdL del Regno Unito

Maurizio Morabito





Comunicato Stampa in occasione della visita del Sindaco di Roma a Londra

11 12 2009

COMUNICATO STAMPA

VISITA NEL REGNO UNITO DEL SINDACO DI ROMA ON. GIANNI ALEMANNO – SODDISFAZIONE DEL POPOLO DELLA LIBERTA’ DI LONDRA

Londra, 10 Dicembre – Il Popolo della Liberta’ di Londra desidera esprimere la propria soddisfazione per la visita del Sindaco di Roma on. Gianni Alemanno domani 11 dicembre nella capitale londinese.

Il viaggio dell’on. Alemanno è come un sunto dell’opera e del lavoro che sta svolgendo il governo del Presidente Berlusconi: l’attenzione a mantenere e sviluppare rapporti di amicizia e collaborazione a tutto campo ai vertici mondiali, come dimostrato dall’incontro con il Sindaco di Londra Boris Johnson; la sensibilità alle tematiche dell’energia e dell’ambiente, con un discorso sui progetti per rendere Roma una città sempre più verde ed ecosostenibile, al convegno su edilizia e ambiente presso l’Istituto di Cultura sulla via per Copenhagen; il desiderio di conoscere e riconoscere l’immenso contributo dato dalla comunità di cittadini e imprenditori Italiani in Gran Bretagna, con almeni due incontri nel pomeriggio e in serata; e lo slancio verso il futuro possibile, con la visita agli impianti delle Olimpiadi di Londra 2012.

Riteniamo che iniziative come quelle del sindaco di Roma, fattive e attive e efficaci, siano la migliore risposta alla distruttivita’ insita nelle manifestazioni contro il Presidente Berlusconi, prive di idee per il futuro e improntate a rimuovere senza ragione ogni speranza e ogni possibilità di progresso e riforma, e che hanno in ultima analisi l’unico lato positivo nel loro intrinseco ribadire la centralità del Governo Berlusconi e del PdL tutto.

Fra un impegno e l’altro, l’on. Alemanno troverà anche il tempo di farci una graditissima visita, alla Festa di Natale “Roma et Londinium: Capita Mundi” organizzata da noi grazie agli on. Guglielmo Picchi e Aldo Di Biagio presso il St Giles Hotel dalle 17 alle 20 sempre di domani venerdi’ 11 dicembre, cui parteciperà anche l’avv. Raffaele Fantetti.





FESTA DI NATALE 2009: “ROMA ET LONDINIUM: CAPITA MUNDI” CON IL SINDACO DI ROMA

10 12 2009

IL POPOLO DELLA LIBERTA’ DI LONDRA

INVITA PER VENERDI’ 11 DICEMBRE

DALLE 17 ALLE 20

AL ST. GILES HOTEL, BEDFORD AVENUE, WC1B

(NEI PRESSI DI TOTTENHAM COURT ROAD), DOVE SI SVOLGERA’

LA FESTA DI NATALE 2009: ROMA ET LONDINIUM: CAPITA MUNDI

Ospiti d’Onore:

IL SINDACO DI ROMA

ON. GIANNI ALEMANNO


ON. ALDO DI BIAGIO

Responsabile del settore Italiani Nel Mondo del PDL


ON. GUGLIELMO PICCHI

Eletto per il PDL nella Circoscrizione Europa


AVV. RAFFAELE FANTETTI

RSVP  (07787 145453)                                                 buffet e drinks; smart casual